Dauphine : Simone Tessadori SS2020


Fashion / domenica, Marzo 15th, 2020

Carissime lettrici, in questi giorni particolari , più che mai, è necessario guardare al domani sempre con positività ,al fine di riuscire a superare tutto con più tranquillità  e soprattutto, è il momento in cui ricreare scorci di normalità e spensieratezza nel quotidiano.

Oggi parleremo di Simone Tessadori, come ben sapete aspetto sempre con grande attenzione ciò che questo giovane designer, ogni stagione. è in grado di presentarci e posso dire che fino ad ora è sempre stato in grado di portare nella moda alcuni capi iconici che ogni donna dovrebbe avere nel proprio armadio , capi che sono impregnati di vita, sogni, desideri e speranze , capi che riflettono un’ idea di moda che vede un sodalizio tra alta moda e capi per tutte le occasioni.

Dauphine , nasce come un percorso di autocoscienza nei confronti della quotidianità che va abbracciata con leggerezza,allegria e spensieratezza, un vero e proprio inno alla vita che permette di indagarci interiormente al fine di riuscire ad individuare un nostro intrinseco e personale equilibro .

La leggerezza non è da ricondurre alla superficialità ma piuttosto a una condizione di pace con i propri sensi , una pace che permette di vederci liberi di intraprendere tutto anche con un pizzico di sana follia, di gioia e di estro creativo  che ci consente di sperimentare in continuazione, facendoci comprendere che non è mai troppo presto per fare qualcosa o indossare qualcosa , neppure le paillettes che in questa collezione hanno  visto l’impiego per alcuni  dei capi più scenografici.

Una leggerezza che se fosse possibile ricondurre ad un immagine ,per me sarebbe  il fotogramma di “Colazione da Tiffany”  in cui Holly Golightly (Audrey Hepburn)consuma tranquillamente di prima mattina la propria colazione davanti alle vetrine del negozio di Tiffany in Fifty Avenue , con indosso uno dei più iconici tubini della storia del cinema ma soprattutto della moda , una ricca collana di perle,un gioiello nell’acconciatura e gli occhiali da sole dimostrando come non sia mai troppo presto per sentirsi dive, neppure di prima mattina.

Questa meravigliosa immagine credo ben si coniughi con la nuova collezione di Simone , una collezione che vede un tripudio di colori, silhouette e tessuti quali sete,tulle ricamati, jersey plissè con micropaillettes ,shantung e cotoni arricchiti dalla rafia che ricrea l’effetto della madreperla.

La tavolozza di colori vede una  notevole varietà di nuances dal rosa,al ceruleo ( colore il cui nome mi ricorda  il celebre discorso tra Miranda Priestly e Andy Sachs nel “Diavolo Veste Prada”),passando per il verde salvia per poi arrivare fino all’aragosta brillante.Questa ricchezza a livello progettuale, con una collezione dalle silhouette minimal ma fortemente espressive grazie anche alle scelte sartoriali compiute , perchè se c’è una cosa che abbiamo potuto apprendere nel corso dei progetti di Simone, è che nulla è lasciato al     caso ,neppure il più piccolo dettaglio che va studiato e ricercato come gli scolli scultura,i dettagli delle maniche e delle strutture delle gonne che rimandano al tema della collezione : il cerchio declinato come base di sviluppo di ogni capo.

Questo è essenziale al fine di  poter  portare sul mercato una collezione che ancora una volta possa essere riconosciuta come un vero e proprio  tributo all’artigianalità e alla creatività italiana con la selezione e  l’impiego di materiali a composizione naturale, italiani e la produzione come sempre all’interno del laboratorio di Brescia che ne certificano l’eccellenza come capi Handmade in Italy .Questo è uno dei cardini su cui l’intero sistema moda dovrebbe essere basato e procedere , perchè  non c’è nulla di più strabiliante di riuscire a portare nel quotidiano uno spirito di lusso ,un lusso buono non come esagerazione,ostentazione ma semplicemente come ricerca,qualità e sogno perchè la moda deve avere un’ anima ,deve avere una carica di positività nelle nostre giornate, uno strumento di slancio ed esaltazione di noi stessi , delle nostre caratteristiche e del nostro ricco mondo interiore.

La moda come questa che Simone ogni stagione porta è in grado di permetterci di mostrarci al mondo con più sicurezza,più ambizione perchè ogni giorno abbiamo qualche occasione ,forse in questo momento di stop forzato riusciremo a comprendere meglio quali siano.

Con la consapevolezza  che anche i momenti più bui possono essere rischiarati dalla speranza, riusciremo a rendere fecondo  ogni istante della nostra vita affinchè non vada sprecato .

Credo che tutto sia legato da un unico canone coniugare lo straordinario con l’ordinario,è cosi che un smoking maschile si tinge di un rosa con micro-paillettes , o l’abito “Azalea” con un decoro a rombi preziosi di frange di paillettes che rimanda un po’ al glamour dei ruggenti anni ’20 , così come anche la blusa” Silene” o “Loto ” abbinate a una Pencil Skirt o a un denim di seta con  tasche in duchesse di seta pura che rimandano invece ad uno stile profondamente moderno,attuale e di impatto.

Per non parlare poi dell’elegantissima tuta Magnolia  dalla stampa vegetale che si ricollega ad una natura presentata anche nei pattern della gonna Fresia e del panta-palazzo Amaranto che con i loro sgargianti colori non possono che immettere in noi una grandissima carica di energia.

Viviamo con questo senso di glamour quotidiano anche se siamo fermi sul divano allora ordiamo una di queste meravigliose creazioni .come auspicio che quando tutto ciò sarà finito ci si affaccerà al mondo con un un approccio diverso ma soprattutto con un Simone Tessadori nell^armadio.

Colgo l’occasione per salutare anche tutti gli altri brand con cui ho finora collaborato ,artisti veri augurando loro il meglio .

Un abbraccio a tutti coloro che seguono questo blog, non disperatevi che mi impegnerò sempre al fine di portare nuovi contenuti ,a presto js

Vi ricordo che per ora la collezione di Simone è disponibile sullo shop online :www.simonetessadori.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.